Sei sicuro di conoscere tutti i vantaggi dell’apprendistato?

Concepito come uno dei più importanti strumenti per permettere ai giovani di entrare nel marcato del lavoro e trovare un’occupazione stabile, il contratto di Apprendistato Professionalizzante offre anche molti vantaggi alle aziende, grazie ad incentivi di natura retributiva, normativa e contributiva.

COS’È L’APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE?

Conosciuto anche come Contratto di Mestiere, l’apprendistato professionalizzante è un contratto di lavoro a contenuto formativo rivolto ai giovani tra i 18 anni e i 29 anni (senza limiti di età per beneficiari del trattamento di disoccupazione o di mobilità).

Questo contratto può durare al massimo 3 anni, 5 per i profili professionali caratterizzanti la figura  dell’artigiano.

La formazione per l’apprendistato professionalizzante si articola in formazione di tipo professionalizzante, a cura dell’impresa (durata e modalità di erogazione sono stabilite a livello nazionale dai contratti collettivi o dagli accordi interconfederali), e formazione per l’acquisizione di competenze base e trasversali, disciplinata dalla Regione.

 

AGEVOLAZIONI PER LE IMPRESE

Secondo il D. Lgs 167/11, la disciplina che regola i contratti di Apprendistato, i giovani assunti con contratti di Apprendistato possono essere inquadrati fino a 2 livelli inferiori rispetto alle mansioni svolte, o in alternativa, è possibile stabilire la retribuzione in misura percentuale in base all’anzianità di servizio.

L’impresa che assume apprendisti ha diritto ad una contribuzione ridotta, la cui entità varia in considerazione di alcuni elementi:

  • Impresa fino a 9 dipendenti ha diritto all’azzeramento dell’aliquota di contribuzione per i primi tre anni.
  • Impresa con più di 10 dipendenti ha diritto ad un’aliquota contributiva pari al 10% annuo per l’intero periodo di apprendistato.
Oltre al risparmio contributivo per le aziende ci sono benefici di carattere pratico: al termine del periodo di apprendistato l’azienda può recedere dal contratto senza motivarne la causa; l’unico vincolo da rispettare è che venga data comunicazione di tale recesso nei termini stabiliti contrattualmente.
Altro vantaggio importante è che gli apprendisti non vengono calcolati nel numero dell’organico per l’applicazione delle norme sul lavoro.

L’indennità di malattia è coperta dall’INPS.

COME ATTIVARE UN CONTRATTO DI APPRENDISTATO?

Il datore di lavoro deve innanzitutto, stipulare un contratto di lavoro in forma scritta e un piano formativo.

Successivamente è necessario comunicare al centro per l’impiego l’inizio del rapporto di lavoro, i dati anagrafici e fiscali della ditta e del lavoratore e tutto ciò che riguarda l’impiego.

Entro 30 giorni dalla stipula del contratto di apprendistato professionalizzante, il datore di lavoro è tenuto a redigere il piano formativo individuale dell’apprendista, individuare il tutor o referente aziendale;

Entro 180 giorni dalla data di stipulazione del contratto, il datore di lavoro è tenuto ad espletare la procedure per la creazione del piano formativo di base e trasversale attraverso il sistema informativo regionale S.APP.2

FORMAZIONE

Il lavoratore assunto con contratto di apprendistato è obbligato a seguire un percorso formativo di 120 ore nel triennio o altra durata fissata dal contratto.

La formazione è finanziata pubblicamente ed è definita dalla Regione e svolta sotto la responsabilità di un ente di formazione accreditato.

L’articolazione delle ore previste è determinata in moduli di 40 ore per ciascun anno di durata del contratto. È fatta salva la possibilità di anticipare nel corso di ogni anno le attività relative alle successiva annualità formative.

CONSULENZA ALLE IMPRESE

Il Centro di Formazione HDS oltre ad offrire una vasta gamma di corsi validi per l’apprendistato, offre un servizio di Consulenza per le Imprese.

Supportiamo e affianchiamo le imprese in tutte le fasi necessarie per attivare e portare avanti l’apprendistato professionalizzante: dall’iscrizione al portale S.APP2 fino alla scelta dei corsi e all’elaborazione degli attestati.

Contattaci per una CONSULENZA GRATUITA

Via di Pietralata, 517
06 41795098
formazione@hdsformazione.it
dal Lunedì al Venerdì 9-13 e 14-18
P.iva 12900391009